martedì 21 febbraio | 09:57
pubblicato il 16/ott/2013 14:53

Shoah: Belviso (Pdl), 70 anni di dolore per un orrore incancellabile

(ASCA) - Roma, 16 ott - ''Il 16 ottobre del 1943 l'atto orrendo della cattura e della deportazione degli ebrei dal ghetto di Roma. A 70 anni di distanza, il dolore rimane incancellabile, e resta ferma la volonta' di ricordare, anche come monito per le future generazioni, la violenza e l'odio di cui la nostra citta' e' stata vittima nel periodo tremendo dell'occupazione nazi-fascista, affinche' nulla di quanto avvenuto possa ripetersi. Donne, uomini, anziani, neonati sono stati fatti salire su un treno e mandati alla morte, senza alcuna pieta', mettendo in pratica una pianificazione allucinante di annientamento derivante dalla follia razzista.

Oggi che tentativi di negazionismo ancora sono esistenti, sia pure da parte di frange sparute ed estremistiche, e' ancora piu' necessario che mai non abbassare la guardia a tutela dei valori della liberta' e della democrazia, contro tutte le dittature e contro tutti i razzismi''. Lo dichiara Sveva Belviso, capogruppo Pdl di Roma Capitale. com-bet/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia