sabato 10 dicembre | 00:55
pubblicato il 14/nov/2012 11:20

Sgominata nel Cosentino banda dedita a furti e rapine: 16 arresti

Sequestrata una gioielleria che rivendeva oro rubato

Sgominata nel Cosentino banda dedita a furti e rapine: 16 arresti

Cosenza, (askanews) - Una normale gioielleria con orologi, anelli e collane esposti in vendita. Peccato però che parte dei preziosi offerti alla clientela fosse frutto di rapine. Nel negozio, che è stato sequestrato dai carabinieri di Corigliano Calabro, in provincia di Cosenza, veniva riciclato l'oro rubato da una banda di rapinatori che è stata sgominata dai militari dell'arma. Sedici persone sono state arrestate nell'ambito dell'operazione Bazar che riguarda le attività di acquisto e rivendita di oro nella zona del Cosentino. Complessivamente gli indagati sono 57. Alle persone coinvolte, alcune appartenenti alla malavita locale, la procura di Castrovillari ha contestato il reato di furto, rapina, ricettazione ed estorsione. Gli investigatori hanno già accertato almeno 24 episodi di furto.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina