domenica 04 dicembre | 11:33
pubblicato il 01/mar/2011 13:07

Sgominata a Milano una banda che clonava carte di credito

Sei arresti e 18 indagati dell'organizzazione italo-romena

Sgominata a Milano una banda che clonava carte di credito

Carte di credito clonate, con un sofisticato sistema messo a punto da una banda italo-romena. Attraverso delle cellule dislocate in Romania, Gran Bretagna e Spagna, l'organizzazione criminale rubava i codici delle carte di credito e li 'imprimeva' su carte magnetiche vergini con le quale effettuava poi acquisti presso negozi compiacenti. La Guardia di finanza di Milano ha arrestato sei persone e eseguito 18 perquisizioni. Nel corso delle indagini inoltre, sono stati individuati due presunti spacciatori di droga e otto cittadini romeni che sfruttavano giovani connazionali, offrendo le loro prestazioni tramite annunci pubblicati su Internet. Il giro d'affari realizzato dagli indagati è stato stimato in oltre un milione di euro.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari