lunedì 27 febbraio | 07:48
pubblicato il 28/lug/2014 18:19

Sgarbi attacca il critico Celant su Expo: suo ingaggio uno spreco

Sotto accusa 750mila euro per curatela padiglione Arts and foods

Sgarbi attacca il critico Celant su Expo: suo ingaggio uno spreco

Milano (askanews) - Vittorio Sgarbi attacca Germano Celant, curatore del padiglione "Arts and Foods" che sarà allestita alla Triennale di Milano in occasione di Expo 2015. Il critico d'arte critica l'ingaggio offerto a Celant per la sua curatela, presentando nella sede della Regione Lombardia il suo progetto culturale per Milano durante Expo 2015. "L'incarico che ho avuto - dice Sgarbi riferendosi alla nomina di ambasciatore per le Belle arti - è a titolo assolutamente gratuito: annuncio qui allora che denuncerò alla Corte dei conti e alla magistratura tale Celant Germano perchè non si può immaginare che indebito profitto in chi, facendo una mostra sicuramente brutta spenda 6 milioni di euro e abbia 750mila euro per la sua consulenza. un prezzo fuori da ogni mercato, che va a un critico di nessun valore, totalmente privo di conoscenza dell'arte che non sia contemporanea. Di tanti sprechi e tante condanne eventuali e possibili questo è reale. una cosa che non va fatta, è danno per Milano e furto all'erario".

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech