venerdì 09 dicembre | 10:42
pubblicato il 15/gen/2013 21:17

Severino: Contro sovraffollamento carceri siamo su strada giusta

Il ministro: "Nostre misure stanno cominciando a funzionare"

Severino: Contro sovraffollamento carceri siamo su strada giusta

Torino, (askanews) - Contro il sovraffollamento delle carceri è stata presa la strada giusta, parola del ministro Paola Severino. ""Bisogna continuare sulla strada delle misure alternative alla detenzione in carcere. Se noi avessimoistituti attivi come quelli di Gran Bretagna e Francia, avremmo il 75 per cento della popolazione condannata a misure alternative, l'82 per cento, invece, in Italia sconta la pena incarcere".Il ministro della Giustizia è tornata a parlare della situazione delle carceri italiane durante la sua visita a Torino alle Vallette e riferendosi in particolare alla recente condanna della Corte europea dei diritti umani di Strasburgo a causa del sovraffollamento dei nostri penitenziari.Secondo il Guardasigilli le misure contenute nel decreto 'salva-carceri' approvate dal governo lo scorso febbraio "stanno cominciando a funzionare e dimostrano che la strada intrapresa è quella giusta".

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina