giovedì 08 dicembre | 21:07
pubblicato il 02/ott/2011 17:10

Serra San Bruno: in attesa del Papa, fra preghiera e silenzio

Il 9 ottobre la visita del Pontefice alla Certosa

Serra San Bruno: in attesa del Papa, fra preghiera e silenzio

E' il silenzio di questi giardini che accoglierà Papa Benedetto XVI il prossimo 9 ottobre. Siamo alla Certosa di Serra San Bruno, voluta dal santo fondatore dell'Ordine che qui, in Calabria, trascorse gli ultimi anni della sua vita. I monaci in attesa della visita del Papa, la prima di un Pontefice dopo 27 anni, continuano la loro vita dedicata allo studio e alla preghiera, guidati dal priore Padre Jacques Dupont.Questa è la prima certosa fondata in Italia, la seconda in tutto il mondo. Il legame col vicino paese di Serra San Bruno, in provincia di Vibo Valentia, è forte.Un legame forte nonostante la vita dei certosini si fondi sulla solitudine, la contemplazione, l'allontanamento dal mondo e la preghiera, e non sull'apostolato.Il Papa durante la sua visita saluterà la popolazione di Serra San Bruno e poi visiterà la Certosa dove incontrerà tutta la comunità dei monaci.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni