lunedì 20 febbraio | 21:51
pubblicato il 17/ago/2012 09:50

Sequestro di cocaina nell'Atlantico: 31 trafficanti arrestati

Operazione congiunta della Gdf e della polizia spagnola

Sequestro di cocaina nell'Atlantico: 31 trafficanti arrestati

Pratica di Mare (askanews) - Sequestro in alto mare: sembra il titolo di un film d'azione, ma è in realtà l'esito di un'operazione congiunta della Guardia di finanza e della polizia spagnola, che ha portato a bloccare, in pieno oceano Atlantico, tre tonnellate di cocaina purissima proveniente dal Sud America e destinata allo smercio in tutta Europa attraverso i porti della Galizia. I narcos avevano base a Madrid, si rifornivano in Colombia. operavano insieme a un gruppo bulgaro e contavano anche su un infiltrato nella polizia spagnola. La nave della droga, partita dalle coste africane e poi giunta nei caribi per fare il carico di cocaina, è stata monitorata dagli aerei della Gdf e, nella notte, è scattato il blitz delle forze speciali spagnole, che l'hanno condotta nel porto di Cadice. I 21 membri dell'equipaggio sono stati arrestati e contemporaneamente altri 10 narcotrafficanti sono finiti in manette sul territorio spagnolo.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia