domenica 04 dicembre | 15:23
pubblicato il 06/mag/2013 13:06

Sequestrato nel porto di Gioia Tauro un container con 190 kg coca

Sul mercato dello spaccio avrebbe fruttato diversi mln

Sequestrato nel porto di Gioia Tauro un container con 190 kg coca

Gioia Tauro (askanews) - 190 chili di cocaina purissima viaggiavano in un container carico di sacchi di caffè per cercare di eludere il fiuto dei cani antidroga. A scoprire il carico nel porto di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria è stata la polizia di Reggio Calabria.La droga, 148 panetti di cocaina del peso di 1,3 chili ciascuno, è stata subito posta sotto sequestro e se fosse stata immessa sul mercato dello spaccio avrebbe fruttato diversi milioni di euro.Il container, proveniente dall'America centrale e destinato alla Turchia, è stato sbarcato al porto di Gioia Tauro dalla nave mercantile "Bellavia", battente bandiera delle isole Marshall. La droga era nascosta in sacchi di juta e plastica, ed è stata individuata grazie a riscontri documentali e controlli capillari.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari