lunedì 27 febbraio | 04:02
pubblicato il 06/mag/2013 13:06

Sequestrato nel porto di Gioia Tauro un container con 190 kg coca

Sul mercato dello spaccio avrebbe fruttato diversi mln

Sequestrato nel porto di Gioia Tauro un container con 190 kg coca

Gioia Tauro (askanews) - 190 chili di cocaina purissima viaggiavano in un container carico di sacchi di caffè per cercare di eludere il fiuto dei cani antidroga. A scoprire il carico nel porto di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria è stata la polizia di Reggio Calabria.La droga, 148 panetti di cocaina del peso di 1,3 chili ciascuno, è stata subito posta sotto sequestro e se fosse stata immessa sul mercato dello spaccio avrebbe fruttato diversi milioni di euro.Il container, proveniente dall'America centrale e destinato alla Turchia, è stato sbarcato al porto di Gioia Tauro dalla nave mercantile "Bellavia", battente bandiera delle isole Marshall. La droga era nascosta in sacchi di juta e plastica, ed è stata individuata grazie a riscontri documentali e controlli capillari.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech