giovedì 08 dicembre | 21:31
pubblicato il 21/gen/2015 17:19

Sequestrati ricambi originali della Ferrari per 250.000 euro

Azione della Gdf di Modena contro venditore abusivo

Sequestrati ricambi originali della Ferrari per 250.000 euro

Roma, 21 gen. (askanews) - Sedili sportivi, volanti con lo scudetto del Cavallino Rampante, specchietti retrovisori, paratie in carbonio e paraurti. Tutti pezzi originali rubati alla Ferrari di Maranello, trasferiti in un capannone a Modena, e rivenduti abusivamente. La Guardia di Finanza ha sequestrato 217 pezzi di ricambio per un valore di circa 250 mila euro.

L'autore del reato, denunciato a piede libero, lavorava per conto di un'impresa incaricata di compiere manutenzioni specializzate su autovetture Ferrari e trasportava i componenti dalla Ferrari alle officine abilitate alle riparazioni.

L'uomo era già stato denunciato nell'ottobre 2014 dalla società per cui lavorava e dalla Ferrari Auto per furto aggravato. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, infatti, abusando del suo incarico come collaudatore aveva asportato numerosi pezzi di ricambio in uno spazio dell'azienda di Maranello dedicato ai pezzi di scarto. Questi ricambi venivano portati all'interno di un capannone a Modena, diventato un vero e proprio magazzino "abusivo" per autovetture supersportive.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni