giovedì 08 dicembre | 17:05
pubblicato il 12/dic/2014 07:44

Sequestrati 600mila euro falsi made in Cina, 12 persone fermate

Operazione dei carabinieri tra Sicilia, Campania e Calabria

Sequestrati 600mila euro falsi made in Cina, 12 persone fermate

Roma, 12 dic. (askanews) - E' in corso tra Sicilia, Campania e Calabria un'operazione dei carabinieri del comando antifalsificazione monetaria di Roma e dei comandi provinciali di Palermo, Napoli, Salerno e Cosenza contro un'organizzazione di cinesi e di italiani responsabili di introduzione in Italia di monete falsificate. Lo si legge in una nota.

I militari hanno sequestrato un contaniner giunto nel porto di Napoli contenente monete false per 600mila euro prodotte in Cina. Eseguito un provvedimento di fermo emesso dalla procura della Repubblica di Palermo nei confronti di 12 persone.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni