giovedì 08 dicembre | 15:15
pubblicato il 22/mar/2012 13:15

Sequestrate 14 tonn. sigarette di contrabbando dirette a Sud

I 12 arrestati sono ucraini e napoletani

Sequestrate 14 tonn. sigarette di contrabbando dirette a Sud

Udine (askanews) - Quattordici tonnellate di sigarette di contrabbando stavano per essere immesse sui mercati clandestini di Roma, Napoli, Milano e Torino. I militari del nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Udine hanno arrestato 12 persone tra italiani e ucraini per il contrabbando di tabacchi lavorati esteri. L'organizzazione criminale vicina alla malavita ucraina e napoletana, introduceva illegalmente le sigarette provenienti dall'Ucraina e le stoccava in Veneto da dove poi le spediva in tutta Italia. Il valore delle "bionde" di contrabbando sequestrate ammonta a circa 3 milioni di euro. Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati anche 9 autoveicoli usati per il traffico di tabacco, di cui alcuni sono già stati assegnati in uso ad enti con finalità benefiche, tra cui la Croce Rossa Italiana.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni