lunedì 20 febbraio | 12:09
pubblicato il 17/dic/2011 16:33

Senegalesi in piazza a Napoli contro il razzismo

Incontro con ministro dell'Interno: via Casapound dalla città

Senegalesi in piazza a Napoli contro il razzismo

Napoli (askanews) - Sono centinaia gli immigrati scesi in piazza a Napoli per manifestare contro il razzismo ed esprimere la propria solidarietà ai senegalesi assassinati il 13 dicembre a Firenze da Gianluca Casseri, neonazista vicino al movimento di estrema destra Casapound. Gli immigrati campani hanno voluto denunciare il clima di terrore che c'è anche nella città campana teatro, negli anni scorsi di diversi episodi di violenza nei confronti degli stranieri. Alcuni rappresentanti della comunità senegalese partenopea hanno incontrato il ministro dell'Interno, Anna Maria Cancellieri e il prefetto di Napoli, Andrea De Martino chiedendo loro di chiudere la sede locale di Casapound.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia