domenica 22 gennaio | 22:08
pubblicato il 17/dic/2011 16:33

Senegalesi in piazza a Napoli contro il razzismo

Incontro con ministro dell'Interno: via Casapound dalla città

Senegalesi in piazza a Napoli contro il razzismo

Napoli (askanews) - Sono centinaia gli immigrati scesi in piazza a Napoli per manifestare contro il razzismo ed esprimere la propria solidarietà ai senegalesi assassinati il 13 dicembre a Firenze da Gianluca Casseri, neonazista vicino al movimento di estrema destra Casapound. Gli immigrati campani hanno voluto denunciare il clima di terrore che c'è anche nella città campana teatro, negli anni scorsi di diversi episodi di violenza nei confronti degli stranieri. Alcuni rappresentanti della comunità senegalese partenopea hanno incontrato il ministro dell'Interno, Anna Maria Cancellieri e il prefetto di Napoli, Andrea De Martino chiedendo loro di chiudere la sede locale di Casapound.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4