lunedì 20 febbraio | 09:59
pubblicato il 09/mar/2014 14:03

Sei Nazioni, l'Italia sconfitta da un'Irlanda perfetta: 46 a 7

Standing ovation per Brian O'Driscoll all'ultima partita in casa

Sei Nazioni, l'Italia sconfitta da un'Irlanda perfetta: 46 a 7

Dublino (askanews) - Non c'è stata partita all'Aviva Stadium di Dublino: l'Irlanda del rugby è la più forte di questo Sei nazioni e ha dimostrato tutta la sua potenza contro l'Italia, che deve digerire una pesante sconfitta per 46 a 7. Una speranza iniziale, alla meta in apertura irlandese risponde immediatamente Sarto che riporta il punteggio su 7 a 7. Ma da lì non c'è più storia. Un trionfo che rende giustizia anche all'eroe del rugby irlandese Brian O'Driscoll, all'ultima stagione in nazionale e qui all'ultima partita in casa davanti al suo pubblico che lo saluta con una standing ovation.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia