domenica 22 gennaio | 10:08
pubblicato il 09/mar/2014 14:03

Sei Nazioni, l'Italia sconfitta da un'Irlanda perfetta: 46 a 7

Standing ovation per Brian O'Driscoll all'ultima partita in casa

Sei Nazioni, l'Italia sconfitta da un'Irlanda perfetta: 46 a 7

Dublino (askanews) - Non c'è stata partita all'Aviva Stadium di Dublino: l'Irlanda del rugby è la più forte di questo Sei nazioni e ha dimostrato tutta la sua potenza contro l'Italia, che deve digerire una pesante sconfitta per 46 a 7. Una speranza iniziale, alla meta in apertura irlandese risponde immediatamente Sarto che riporta il punteggio su 7 a 7. Ma da lì non c'è più storia. Un trionfo che rende giustizia anche all'eroe del rugby irlandese Brian O'Driscoll, all'ultima stagione in nazionale e qui all'ultima partita in casa davanti al suo pubblico che lo saluta con una standing ovation.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Maltempo
Hotel Rigopiano, ospedale Pescara: 9 soccorsi in buone condizioni
Terremoti
Terremoto, Ingv: da agosto ad oggi oltre 48mila scosse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4