lunedì 23 gennaio | 18:25
pubblicato il 06/mar/2013 13:58

Sede vacante: p.Lombardi, non affrettare tempi su inizio Conclave

(ASCA) - Citta' de Vaticano, 6 mar - Il ritardo dei cardinali nel decidere l'inizio del prossimo Conclave e' dovuto al fatto che ''si sente bene nel Collegio la volonta' di una preparazione adeguata, seria, approfondita e non affrettata in questa situazione''. Da qui la decisione che ''non e' opportuno porre in votazione la data dell'elezione sentita, evidentemente, come una forzatura''. Lo ha detto il portavoce Vaticano, padre Federico Lombardi rispondendo ad una domanda sul rinvio della data di inizio del Conclave. Lombardi ha poi aggiunto che i cardinali stanno ancora arrivando a Roma ed e' ''naturale'' che si aspettino tutti i 115 elettori per assumere questa decisione.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4