lunedì 16 gennaio | 14:41
pubblicato il 07/mar/2013 14:26

Sede vacante: non c'e' stata votazione cardinali su segretezza

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 7 mar - Nei lavori delle Congregazioni generali i cardinali non hanno proceduto, come invece era accaduto nel 2005, ad una votazione all'unanimita' per confermare la consegna del silenzio. Lo ha riferito il portavoce Vaticano padre Federico Lombardi dopo una primo tempo in cui alcuni episcopati, come quello statunitense, avevano deciso, invece, di tenere conferenze stampa.

''Il Collegio - ha spiegato Lombardi - matura, via via, una linea ed un comportamento e poi ci si muove all'interno di questa. Anche i cardinali americani - ha quindi concluso - mi pare si siano collocati in questa linea''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%