domenica 04 dicembre | 13:59
pubblicato il 07/mar/2013 14:26

Sede vacante: non c'e' stata votazione cardinali su segretezza

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 7 mar - Nei lavori delle Congregazioni generali i cardinali non hanno proceduto, come invece era accaduto nel 2005, ad una votazione all'unanimita' per confermare la consegna del silenzio. Lo ha riferito il portavoce Vaticano padre Federico Lombardi dopo una primo tempo in cui alcuni episcopati, come quello statunitense, avevano deciso, invece, di tenere conferenze stampa.

''Il Collegio - ha spiegato Lombardi - matura, via via, una linea ed un comportamento e poi ci si muove all'interno di questa. Anche i cardinali americani - ha quindi concluso - mi pare si siano collocati in questa linea''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari