lunedì 20 febbraio | 19:35
pubblicato il 07/mar/2013 14:26

Sede vacante: non c'e' stata votazione cardinali su segretezza

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 7 mar - Nei lavori delle Congregazioni generali i cardinali non hanno proceduto, come invece era accaduto nel 2005, ad una votazione all'unanimita' per confermare la consegna del silenzio. Lo ha riferito il portavoce Vaticano padre Federico Lombardi dopo una primo tempo in cui alcuni episcopati, come quello statunitense, avevano deciso, invece, di tenere conferenze stampa.

''Il Collegio - ha spiegato Lombardi - matura, via via, una linea ed un comportamento e poi ci si muove all'interno di questa. Anche i cardinali americani - ha quindi concluso - mi pare si siano collocati in questa linea''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia