giovedì 08 dicembre | 03:25
pubblicato il 05/mar/2013 19:10

Sede vacante: card. Lajolo, la Curia e' stata calunniata

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 5 mar - ''I mali della Chiesa sono i peccati di tutti noi. Nessuno, per favore, si tiri fuori. La Curia e' stata calunniata. Io posso solo dire bene della Curia perche' e' sempre stato uno strumento docile nelle mani del papa ed ha fatto quello che lui ha chiesto''.

Lo ha detto questa sera il card. Giovanni Lajolo, gia' presidente del governatorato vaticano.

Lajolo, che prendera' parte al conclave per eleggere il nuovo pontefice ha poi aggiunto ''si', e' vero, occorre procedere alle riforme ma io inizierei a riformare la Chiesa, cioe' tutti noi, per poi passare alla Curia''.

Rispondendo ad una domanda, poi, sulla scelta del futuro pontefice il porporato ha detto: ''Tutti i cardinali possono essere votati perche' tutti hanno il diritto di voto attivo e passivo''.

gc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni