sabato 25 febbraio | 20:08
pubblicato il 11/mar/2013 17:39

Sede vacante: card. Gracias, nuovi metodi per presentare Vangelo

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 11 mar - ''La Chiesa deve presentare il Vangelo con nuovo ardore, nuovi metodi e nuove espressioni''. Lo sottolinea in un'intervista a L'Osservatore romano il card. Oswald Gracias. Il porporato ha ricordato il papa emerito Benedetto XVI come ''un teologo brillante e creativo''. ''Come persona l'ho trovato molto gentile e attento. - ha detto - E' sempre stato cordiale e dalla voce mite, un vero gentiluomo. Quando mi sono ammalato, mi hanno commosso il suo interessamento personale e i messaggi con i quali mi assicurava le sue preghiere. La sua inaspettata rinuncia ci ha profondamente rattristati, anche se accettiamo con rispetto la sua decisione. L'India ama il Papa emerito''.

Infine qualche riflessione sulle sfide future che attendono la Chiesa: ''la crescente secolarizzazione della societa', con Dio che viene allontanato sempre piu' dal centro della vita degli uomini e delle donne e spinto verso i margini'' con conseguenze visibili nella vita delle persone come il materialismo, relativismo, individualismo''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech