martedì 28 febbraio | 16:26
pubblicato il 11/feb/2014 20:48

Scuola: Miur, al via VI Olimpiadi italiano. In gara 15000 studenti

Scuola: Miur, al via VI Olimpiadi italiano. In gara 15000 studenti

(ASCA) - Roma, 11 feb 2014 - Al via nelle scuole la IV edizione delle Olimpiadi di italiano, presentata questa mattina a Roma, presso il ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca (Miur). La prima prova della manifestazione, inserita nel programma annuale di valorizzazione delle eccellenze, si svolgera' - riferisce una nota - nelle scuole dopodomani. Le Olimpiadi si concluderanno poi a Firenze, a Palazzo Vecchio, l'11 e il 12 aprile 2014, nell'ambito di una piu' ampia iniziativa culturale di valorizzazione della lingua e della letteratura italiana dal titolo ''Giornate della lingua italiana''. La manifestazione conclusiva si svolgera' con il patrocinio e il supporto organizzativo del comune di Firenze.

Le Olimpiadi di Italiano sono state presentate al Miur dal sottosegretario all'Istruzione, Marco Rossi Doria, alla presenza del direttore generale per gli Ordinamenti Scolastici, Carmela Palumbo. Hanno partecipato anche il direttore centrale per la Promozione della cultura e della Lingua italiana, ministro plenipotenziario Massimo Riccardo, in rappresentanza del ministero degli Affari Esteri, e la Presidente dell'Accademia della Crusca, Nicoletta Maraschio.

All'evento sono intervenuti l'assessore alle Politiche giovanili del Comune di Firenze, Cristina Giachi, e il direttore di Rai Radio3, Marino Sinibaldi.

Le Olimpiadi di Italiano sono una competizione relativamente recente rispetto alle gare delle discipline 'dure' come la Matematica e la Fisica. Ma la loro IV edizione si annuncia un evento di notevole portata: sono gia' circa 600 le scuole partecipanti e 15.000 gli studenti iscritti alla prima prova del 13 febbraio, le gare di istituto da cui verranno selezionati i vincitori destinati a cimentarsi nella seconda fase selettiva a livello interprovinciale il 13 marzo. Quest'anno la competizione e' allargata, oltre che alle scuole italiane all'estero, anche alle sezioni italiane di scuole straniere e internazionali all'estero e alle scuole straniere in Italia. Come nella scorsa edizione la preparazione delle scuole alle gare sara' seguita dalla trasmissione di Radio3 ''La lingua batte''.

Alla gara finale, che prevede, oltre ai quesiti a risposta chiusa, prove aperte di scrittura, parteciperanno circa 60 studenti, selezionati in base a un criterio misto che tiene conto sia dei risultati assoluti della graduatoria nazionale, sia delle graduatorie regionali, allo scopo di contemperare la valorizzazione del merito individuale e la rappresentativita' territoriale. Parteciperanno anche altri 8 studenti selezionati per le scuole straniere e per le scuole di lingua tedesca e ladina. com-stt/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech