giovedì 08 dicembre | 20:00
pubblicato il 16/dic/2013 14:00

Scuola: Istat, al Sud barriere architettoniche e no tecnologia disabili

Scuola: Istat, al Sud barriere architettoniche e no tecnologia disabili

(ASCA) - Roma, 16 dic - Il Mezzogiorno maglia nera per la presenza di barriere architettoniche nelle scuole e dotazione di tecnologia a supporto degli alunni disabili.

Lo rileva l'Istat.

Piu' nel dettaglio, e' il Mezzogiorno la ripartizione geografica con la percentuale piu' bassa di scuole con scale a norma (74,4% di scuole primarie e 84,1% di secondarie) e servizi igienici a norma (68,7% di scuole primarie e 72,9% di secondarie di primo grado). All'estremo opposto, il Nord, con la percentuale piu' elevata sia per le scale a norma (83,6% di scuole primarie e 89,7% di scuole secondarie) sia per i servizi igienici a norma (83,3% di scuole primarie e 86,2% di scuole secondarie).

Il 35,7% delle scuole primarie del Nord ha percorsi interni accessibili contro il 23,4% delle scuole dello stesso ordine del Mezzogiorno; il 34,6% delle scuole del Nord, invece, ha percorsi esterni accessibili contro il 21,7% delle scuole del Mezzogiorno di pari ordine. Poco piu' del 30% delle scuole secondarie di primo grado ha reso accessibili sia i percorsi interni sia i percorsi esterni all'edificio: il valore piu' elevato e' quello del Nord (rispettivamente 36,4% e 33,8% delle scuole), mentre il piu' basso si registra nel Mezzogiorno (rispettivamente 22,5% e 21,4% delle scuole).

Sul fronte della dotazione tecnologica sono ancora piu' di un quarto le scuole primarie e secondarie di primo grado che non hanno postazioni informatiche adattate, con percentuali piu' elevate nel Mezzogiorno (il 30,0% delle scuole primarie e il 25,2% delle scuole secondarie), la percentuale piu' bassa si riscontra al Centro con il 27,0% di scuole primarie e il 20,8% di scuole secondarie.

Le scuole primarie dell'Emilia-Romagna sono quelle piu' dotate di postazioni informatiche adattate (82,9% delle scuole), insieme alle scuole secondarie di primo grado della Liguria (83,1% delle scuole). Le scuole meno dotate sono quelle della Basilicata (59,4% delle scuole della regione) per la scuola primaria e quelle della Campania (71,6% delle scuole) per la scuola secondaria di primo grado.

com-stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni