martedì 06 dicembre | 09:53
pubblicato il 10/gen/2014 17:59

Scuola: iscrizioni nuovo anno in alto mare. 1,5mln di alunni in attesa

Scuola: iscrizioni nuovo anno in alto mare. 1,5mln di alunni in attesa

(ASCA) - Roma, 10 gen 2014 - In 5 regioni l'elenco ufficiale delle sedi scolastiche non e' ancora pronto. Allievi e famiglie sono, quindi, costretti ad attendere che tutte le giunte definiscano il nuovo piano di dimensionamento. E' quanto ha comunicato, in una nota, il sindacato Anief.

Stando ai dati di Anief, circa un milione e mezzo di alunni, oggi iscritti alla quinta classe primaria e alla terza media, dovranno attendere almeno i primi di febbraio per poter scegliere il nuovo istituto a cui iscriversi il prossimo anno scolastico. Il ritardo, si legge nella nota, e' dovuto al fatto che la procedura informatica centralizzata delle operazioni, a livello ministeriale, prevede che tutte le regioni debbano avere completato il proprio piano di dimensionamento. E, anche se la scadenza era stata fissata al 31 dicembre, ''pochi giorni fa mancavano ancora all'appello 5 regioni: Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Campania''. .

''Il vero problema - ha spiegato Marcello Pacifico, presidente Anief e segretario organizzativo Confedir - e' che nel 2013 e' clamorosamente naufragato l'accordo in conferenza Stato-regioni per stabilire i nuovi parametri minimi per mantenere in vita gli istituti. Le regioni, quindi, farebbero bene a utilizzare questo periodo per pubblicare un piano di dimensionamento adeguato alla normativa vigente, ripristinando le 2mila scuole autonome soppresse negli ultimi due anni''. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari