venerdì 02 dicembre | 19:40
pubblicato il 23/apr/2013 16:46

Scuola: domani sigla Protocollo intesa 'Edilizia scolastica innovativa'

(ASCA) - Roma, 23 apr - Il Protocollo d'intesa ''Edilizia scolastica innovativa'', per la promozione della qualita' architettonica nelle scuole, sara' siglato domani alle ore 12, presso il MAXXI B.A.S.E. (il centro di ricerca e documentazione del MAXXI), in via Guido Reni 4/a, dal ministro Francesco Profumo e dal presidente della Fondazione MAXXI Giovanna Melandri.

Tra i punti qualificanti della collaborazione Miur-MAXXI figura un concorso per giovani architetti, destinato a valorizzare i migliori progettisti italiani e stranieri, per individuare nuove soluzioni architettoniche e nuove tipologie di arredi per le scuole del futuro. I lavori pervenuti verranno, in seguito, presentati in una mostra e saranno oggetto di un'apposita pubblicazione.

Il Miur, sulla base delle Linee guida in materia di edilizia scolastica innovativa, fornira' indicazioni per l'attuazione delle attivita' previste dal Protocollo d'intesa.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari