domenica 04 dicembre | 01:35
pubblicato il 02/lug/2013 12:00

Scuola/ Carrozza:Presto norme più restrittive contro diplomifici

"Vicenda istituto di Nola molto grave, verifiche ministero"

Scuola/ Carrozza:Presto norme più restrittive contro diplomifici

Roma, 2 lug. (askanews) - Il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza, dopo il blitz della finanza in un istituto privato di Nola, dove sono arrivati ragazzi da tutta Italia per sostenere l'esame di maturità, annuncia: "Presto norme più restrittive contro i diplomifici", mentre il ministero e l'ufficio scolastico regionale stanno già conducendo "approfondite verifiche". La condanna del ministro è netta: "La vicenda dell'istituto paritario 'Luca Pacioli' di Nola è molto grave. Si tratta di un episodio inaccettabile che getta discredito sull'impegno serio e quotidiano delle nostre istituzioni scolastiche". "Auspico - continua il ministro - che si faccia presto piena luce sul caso, sul quale il ministero e l'ufficio scolastico regionale stanno facendo approfondite verifiche". "Intendo inoltre - avverte il ministro - rivedere la normativa che disciplina questi istituti, prevedendo un regime diverso, più restrittivo, che tuteli meglio l'interesse dei nostri studenti e della nostra scuola".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari