mercoledì 22 febbraio | 16:48
pubblicato il 22/mag/2013 12:00

Scuola/ Carrozza: Cerchiamo risorse per un fabbisogno altissimo

"Dobbiamo liberare quelle che ci sarebbero già"

Scuola/ Carrozza: Cerchiamo risorse per un fabbisogno altissimo

Firenze, 22 mag. (askanews) - "Stiamo facendo una valutazione, il fabbisogno e' altissimo. Stiamo cercando di trovare le risorse per soddisfare almeno parzialmente questo fabbisogno". Lo ha detto il Ministro per l'Istruzione, Maria Chiara Carrozza, a margine del convegno della Cisl, rispondendo ai giornalisti sulle risorse necessarie alla scuola. "Ci sono tanti aspetti come il rischio sismico, l'efficentamento energetico - ha continuato Carrozza- ci sono varie misure che dobbiamo inquadrare e probabilmente la concorrenza di varie risorse. Uno dei primi aspetti e' liberare le risorse che gia' ci sono e possono essere utilizzate, ma che per motivi anche burocratici non sono ancora spese. Dobbiamo intanto spendere quello che abbiamo - ha concluso- e poi trovare altre risorse anche attraverso i fondi europei".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe