venerdì 02 dicembre | 19:34
pubblicato il 16/set/2013 21:03

Scuola, blitz studenti in Regione Liguria per diritto istruzione

Attaccati alcuni manifesti sulle vetrate del palazzo

Scuola, blitz studenti in Regione Liguria per diritto istruzione

Genova (askanews) - Riparte la scuola e riprendono le proteste. A Genova, nel primo giorno del nuovo anno scolastico, un gruppo di giovani aderenti all'Unione degli studenti ha inscenato un manifestazione davanti alla sede della Regione Liguria attaccando sulle vetrate dell'edificio manifesti contro la precarietà, per il diritto allo studio e per il rifinanziamento della scuola pubblica."In italia c'è un tasso di dispersione scolastica del 18% che è dovuto al fatto che le persone ormai non si possono più permettere di studiare perché studiare è un costo".Così Giacomo, rappresentante dell'Unione degli studenti di Genova, che insieme ad altri ragazzi ha distribuito alcuni volantini ai passanti per spiegare i motivi della protesta. Il blitz, a cui hanno assistito senza intervenire gli addetti alla sicurezza del palazzo della Regione, è durato pochi minuti ma gli studenti hanno annunciano per le prossime settimane nuove mobilitazioni.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari