venerdì 09 dicembre | 21:18
pubblicato il 12/set/2014 12:00

Scuola, allarme dispersione: nel 2013 in 110mila via dai banchi

In Campania il 22,2% dei 18-24enni fuori da ogni formazione

Scuola, allarme dispersione: nel 2013 in 110mila via dai banchi

Roma, 12 set. (askanews) - Allarme dispersione scolastica in Italia: secondo un dossier di Save the Children nel nostro Paese nel 2013 circa 110.000 giovani fra i 18 e i 24 anni (il 17% in questa fascia di età) si sono fermati alla terza media e sono fuori da qualsiasi altro percorso formativo, i cosiddetti "early school leavers". Una percentuale di 7 punti sopra l'obiettivo Ue del 10% e che nel Sud Italia sale fino al 19,4%, con un picco del 22,2% in Campania. I dati sono stati resi noti in occasione di un incontro sul tema promosso da Save the Children, alla presenza del sottosegretario all'Istruzione, Università e Ricerca Roberto Reggi. Per Reggi "si contrasta la dispersione scolastica con una chiara assunzione di responsabilità da parte della scuola, delle famiglie e del territorio con interventi coerenti e sistematici che riconoscano i ragazzi e le ragazze soggetti con risorse proprie da scoprire e non come problemi da risolvere".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina