sabato 03 dicembre | 23:33
pubblicato il 06/dic/2014 13:06

Scoperto falso cieco ad Arezzo: ha preso indennità per 30 anni

Filmato dalla Gdf mentre fa la spesa

Scoperto falso cieco ad Arezzo: ha preso indennità per 30 anni

Arezzo (askanews) - Un pensionato ha ricevuto per 30 anni l'indennità di accompagnamento perché cieco assoluto, e invece ci vedeva. A scoprire il falso cieco, un anziano di Sansepolcro, è stata la Guardia di finanza di Arezzo che lo ha filmato mentre da solo camminava per strada, entrava nel supermercato, faceva la spesa senza incontrare alcuna difficoltà. Dagli accertamenti successivi è risultato che l'uomo ha sì un problema alla vista, in quanto ipovedente, ma non è cieco assoluto.

Così è scattata l'accusa di truffa aggravata ai danni dello Stato per aver percepito indebitamente nel corso degli anni, dal 1985 ad oggi, circa 200.000 euro. E' stato disposto anche il sequestro preventivo dei beni e delle somme di denaro sui conti correnti o titoli per l'equivalente di 120.000 euro.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari