mercoledì 18 gennaio | 05:18
pubblicato il 06/dic/2014 13:06

Scoperto falso cieco ad Arezzo: ha preso indennità per 30 anni

Filmato dalla Gdf mentre fa la spesa

Scoperto falso cieco ad Arezzo: ha preso indennità per 30 anni

Arezzo (askanews) - Un pensionato ha ricevuto per 30 anni l'indennità di accompagnamento perché cieco assoluto, e invece ci vedeva. A scoprire il falso cieco, un anziano di Sansepolcro, è stata la Guardia di finanza di Arezzo che lo ha filmato mentre da solo camminava per strada, entrava nel supermercato, faceva la spesa senza incontrare alcuna difficoltà. Dagli accertamenti successivi è risultato che l'uomo ha sì un problema alla vista, in quanto ipovedente, ma non è cieco assoluto.

Così è scattata l'accusa di truffa aggravata ai danni dello Stato per aver percepito indebitamente nel corso degli anni, dal 1985 ad oggi, circa 200.000 euro. E' stato disposto anche il sequestro preventivo dei beni e delle somme di denaro sui conti correnti o titoli per l'equivalente di 120.000 euro.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa