sabato 10 dicembre | 20:25
pubblicato il 19/lug/2012 17:31

Scoperto contrabbando di vino a alcolici per 50 milioni di euro

Base operativa in Campania ma raggio d'azione in tutta Europa

Scoperto contrabbando di vino a alcolici per 50 milioni di euro

Napoli, (askanews) - Dalla Campania inondavano l'Europa di vino e alcolici di contrabbando con la complicità di acquirenti stranieri. Il cartello criminale è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Napoli che ha eseguito 20 ordinanze di custodia cautelare: 6 persone sono finite in carcere, 11 ai domiciliari, per 3 è scattato l'obbligo di dimora. Se la base operativa era in Campania, il raggio di influenza si allargava a numerosi Paesi europei, Inghilterra, Francia, Belgio, Germania, Polonia e Slovenia. I truffatori erano riusciti a mettere in piedi un giro d'affari da 50 milioni di euro.Le operazioni illecite venivano coperte con un articolato sistema di truffe, che passava attraverso l'emissionedi fatture per operazioni inesistenti, false esportazioni efalsificazione dei documenti che accompagnavano i prodotti.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina