sabato 03 dicembre | 16:42
pubblicato il 16/feb/2012 10:59

Scoperto a Trieste traffico di cuccioli da Ungheria al Sud Italia

Gdf trova 270 cagnolini di razza stipati in un furgone

Scoperto a Trieste traffico di cuccioli da Ungheria al Sud Italia

Trieste (askanews) - La carica dei 270 è stata salvata dalla Guardia di Finanza a Trieste. I cagnolini provenienti dall'Ungheria erano diretti verso le regioni del sud Italia, per essere venduti. I militari delle fiamme gialle nel corso dell'attività di controllo hanno individuato sull'autostrada A4, nei pressi di Palmanova, un carico di 270 cuccioli di cane di razze di pregio tra cui chiuaua, pinceer, san bernardo E husky, stipati in un furgone.Gli animali erano trasportati in violazione delle disposizioni nazionali e comunitarie, sia perchè versavano in precarie condizioni di salute, sia perchè erano coperti da documenti di identificazione e trasporto falsi. Ai trafficanti di animali qualora venduti nei negozi, i cagnolini avrebbero fruttato circa trecentomila euro. Denunciati a piede libero due italiani.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari