mercoledì 22 febbraio | 12:06
pubblicato il 16/feb/2012 10:59

Scoperto a Trieste traffico di cuccioli da Ungheria al Sud Italia

Gdf trova 270 cagnolini di razza stipati in un furgone

Scoperto a Trieste traffico di cuccioli da Ungheria al Sud Italia

Trieste (askanews) - La carica dei 270 è stata salvata dalla Guardia di Finanza a Trieste. I cagnolini provenienti dall'Ungheria erano diretti verso le regioni del sud Italia, per essere venduti. I militari delle fiamme gialle nel corso dell'attività di controllo hanno individuato sull'autostrada A4, nei pressi di Palmanova, un carico di 270 cuccioli di cane di razze di pregio tra cui chiuaua, pinceer, san bernardo E husky, stipati in un furgone.Gli animali erano trasportati in violazione delle disposizioni nazionali e comunitarie, sia perchè versavano in precarie condizioni di salute, sia perchè erano coperti da documenti di identificazione e trasporto falsi. Ai trafficanti di animali qualora venduti nei negozi, i cagnolini avrebbero fruttato circa trecentomila euro. Denunciati a piede libero due italiani.

Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Taxi
Protesta taxi a Roma: scontri, bombe carta e tirapugni: 4 fermi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%