venerdì 20 gennaio | 13:43
pubblicato il 19/lug/2012 11:13

Scoperti in Veneto 2300 falsi poveri esenti da ticket

Truffa alla sanità setacciate 5 ulss dalla GdF

Scoperti in Veneto 2300 falsi poveri esenti da ticket

Venezia, (askanews) - Oltre 2.300 falsi 'poveri' veneti usufruivano abitualmente dell'esenzione dal pagamento del "ticket sanitario", ma in realtà non ne avevano diritto. La truffa ai danni della sanità è stata scoperta dalla Guardia di finanza di Venezia. Le fiamme gialle hanno passato al setaccio cinque Ulss sulle 22 esistenti nella regione e hanno scoperto che su 30.000 prestazioni in esenzione per 'disoccupazione e reddito' nel biennio 2009-2010, 2.300 erano state elargite nei confronti di 'furbetti' che in realtà avevano redditi superiori alla soglia prevista per godere del beneficio fiscale. Inoltre altre 10.000 prestazioni erano state rese nei confronti di assistiti che autocertificavano falsamente di essere disoccupati. I militari compiranno ulteriori accertamenti per escludere ulteriori condotte fraudolente.

Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale