lunedì 20 febbraio | 03:46
pubblicato il 28/apr/2012 11:29

Scoperta a Caserta evasione da 10 milioni, 20 società coinvolte

GdF Denuncia 26 persone, violazioni antiriciclaggio per 5 mln

Scoperta a Caserta evasione da 10 milioni, 20 società coinvolte

Caserta, (askanews) - Una rete di 20 società, riconducibile al titolare di una ditta individuale di San Nicola La Strada nel Casertano, per frodare il fisco. La società è risultata però intestata a un soggetto inesistente, che comunque aveva carta d'identità e partita Iva.La Guardia di Finanza di Caserta ha scoperto la truffa che avveniva grazie all'acquisto di prodotti informatici all'interno dell'Unione Europea e tramite San Marino, con sottrazione all'imposizione diretta di oltre 10 milioni di euro, ed evasione del pagamento dell'Iva per più di 3 milioni di euro. La società di rendeva disponibile sul territorio nazionale merce di ingente valore a prezzi di 'sottocosto', ricorrendo al sistema delle fatture per operazioni inesistenti, le cosiddette 'frodi carosello'.Ventisei le persone denunciate nel corso dell'operazione 'Best System' tra cui il responsalbile della filiale di Capodrise dell'Unicredit attraverso cui venivano gestiti i soldi della truffa ai danni dello Stato.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia