venerdì 20 gennaio | 19:12
pubblicato il 17/ott/2012 14:38

Scontri Roma/ Tornano liberi due dei ragazzi 'indignati'

Ridotta in appello condanne per giovani fermati

Scontri Roma/ Tornano liberi due dei ragazzi 'indignati'

Roma, 17 ott. (askanews) - Tornano in libertà due dei ragazzi che erano stati fermati dopo gli incidenti avvenuti a piazza San Giovanni il 15 ottobre dello scorso anno, in occasione della manifestazione degli indignati. I giudici della III sezione della corte d'appello di Roma ha ridotto le condanne a due anni e quattro mesi di reclusione per Giuseppe Ciurleo, 21 anni, e Lorenzo Giuliani, di 20. In primo grado il gup con rito abbreviato li aveva condannati rispettivamente a quattro e cinque anni di reclusione. La corte d'appello, dopo aver ridotto la condanna, ha ordinato la sospensione della pena. I ragazzi si trovavano agli arresti domiciliari. L'accusa a loro contestata era quella di resistenza aggravata a pubblico ufficiale. Difesi dall'avvocato Anna Maria Daddabbo i due giovani hanno lasciato il tribunale insieme ad amici e parenti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4