sabato 21 gennaio | 19:26
pubblicato il 08/mag/2014 12:00

Scontri Olimpico, gip: De Santis incontenibile e violento

L'ordinanza di custodia per l'ultrà accusato di aver sparato

Scontri Olimpico, gip: De Santis incontenibile e violento

Roma, 8 mag. (askanews) - "La natura incontenibile e specialmente violenta di Daniele De Santis, la comprovata incapacità a misurare la gravità delle proprie azioni ed un generale atteggiamento di sfida nei confronti dell'ordinamento e delle sue regole, fondano il convincimento di questo giudice che ogni altra misura, al di fuori della custodia cautelare in carcere, risulti inadeguata". Scrive così il gip Giacomo Ebner in un passo dell'ordinanza che ha portato in carcere per l'ex ultrà della Roma accusato di aver ferito, sabato scorso, prima della finale di Coppa Italia tre tifosi del Napoli. Rispetto alle contestazioni il giudice spiega che "allo stato della documentazione in atti, si ritiene individuato in De Santis l'autore dei colpi d'arma da fuoco". Il magistrato, in particolare, fa riferimento alla testimonianza di un supporter partenopeo che ha parlato anche di tre persone, coperte da casco, che uscivano dal viottolo insieme a De Santis, il solo a capo scoperto, "il rinvenimento dell'arma accanto al luogo del pestaggio, le dinamiche della vicenda e le riprese video". Secondo il gip solo il carcere può evitare che De Santis commetta reati dello stesso tipo. Il quadro è quello di una "violenza della condotta" di "futilità dei motivi dell'azione", di "assoluta mancanza di controllo e totale incapacità di ponderazione della misura e del senso del pericolo per sè e per gli altri, la manifestata tendenza a farsi giustizia da sè". Il tutto è completato dai "gravi, reiteati e specifici precedenti penali e carichi pendenti". Dall'altra parte, i napoletani, quando vedono De Santis che picchia e minaccia si lanciano al suo inseguimento per "regolare i conti", così come confessato da uno degli indagati nell'interrogatorio di garanzia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4