sabato 25 febbraio | 11:03
pubblicato il 20/apr/2011 18:58

Scomparsa ad Ascoli, ritrovata morta con siringhe nel corpo

Sul corpo di Carmela Rea, 29 anni, anche delle ferite da taglio

Scomparsa ad Ascoli, ritrovata morta con siringhe nel corpo

Roma, 20 apr. (askanews) - E' stata trovata morta Carmela Rea, 29 anni, scomparsa due giorni fa da Colle San Marco (Ascoli Piceno) dove era andata per una scampagnata col marito, Salvatore Parolisi, caporale maggiore dell'Esercito del 235esimo Reggimento Piceno, e la figlia di 18 mesi. Secondo le prime indiscrezioni riferite dagli inquirenti, sul cadavere ci sarebbero delle ferite da taglio alla gola e a una gamba e due siringhe infilate, all'altezza del seno e del pube. Il corpo è stato rinvenuto intorno alle 15.30 a Ripe di Civitella, una frazione del comune di Civitella del Tronto (Teramo), in una zona montana praticamente disabitata, collegata però direttamente con una strada locale a Colle San Marco. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech