martedì 24 gennaio | 02:08
pubblicato il 24/nov/2011 16:07

Sciolta nell'acido, processo milanese affidato a nuovo giudice

Si cercherà di arrivare a sentenza prima di luglio

Sciolta nell'acido, processo milanese affidato a nuovo giudice

Milano, 24 nov. (askanews) - E' stato affidato a un nuovo giudice il processo a carico dei presunti assassini della collaboratrice di giustizia Lea Garofalo, la testimone giustizia scomparsa due anni fa e sciolta nell'acido nel milanese, e nel quale sono imputati il suo ex convivente Vito Cosco, i fratelli dell'uomo e altre persone, dopo che il presidente della corte d'assise Filippo Grisolia ha deciso di accettare l'incarico di capo di gabinetto al ministero della giustizia. Il presidente del Tribunale Livia Pomodoro in una nota scrive: "Si farà di tutto per evitare ulteriori sofferenze e disagi alle persone offese". Il problema sarà quello di arrivare a sentenza prima di luglio quando scadranno i termini di custodia cautelare per gli imputati. Dovrà tornare in aula la figlia della vittima, Denise Cosco, per testimoniare. In gabbia tra gli imputati ci sarà suo padre Carlo Cosco ritenuto il mandante dell'omicidio di sua madre.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4