lunedì 20 febbraio | 17:15
pubblicato il 08/ago/2012 13:10

Schwazer in lacrime: "Voglio solo una vita normale" - VideoDoc

Il marciatore positivo al doping: "Volevo finisse tutto"

Schwazer in lacrime: "Voglio solo una vita normale" - VideoDoc

Vipiteno, (askanews) - "Non vedevo l'ora che finisse tutto", così il marciatore Alex Schwazer in lacrime ha raccontato la sua verità dopo l'esclusione dalle Olimpiadi di Londra per doping. "Io sono dispiaciuto perchè ho buttato via tutti gli anni di allenamento e sono anche contento che è finito tutto, forse adesso riesco a fare una vita normale".

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia