sabato 03 dicembre | 12:46
pubblicato il 08/ago/2012 13:35

Schwazer: Il mio sport non mi piace, avevo la nausea - VideoDoc

La verità del marciatore positivo al doping

Schwazer: Il mio sport non mi piace, avevo la nausea - VideoDoc

Vipiteno, (askanews) - "La grande differenza è che lei ama il suo sport, io il mio sport lo faccio perché sono bravo ma non ho piacere. Mi veniva la nausea". Alex Schwazer cerca di spiegare il proprio dramma personale attraverso un paragone con la sua fidanzata pattinatrice Carolina Kostner, e spiega di essersi sentito in obbligo di continuare a marciare solo per i risultati ottenuti, seppur al solo pensiero dell'allenamento, ha detto "mi veniva la nausea".

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari