domenica 22 gennaio | 20:05
pubblicato il 08/ago/2012 13:35

Schwazer: Il mio sport non mi piace, avevo la nausea - VideoDoc

La verità del marciatore positivo al doping

Schwazer: Il mio sport non mi piace, avevo la nausea - VideoDoc

Vipiteno, (askanews) - "La grande differenza è che lei ama il suo sport, io il mio sport lo faccio perché sono bravo ma non ho piacere. Mi veniva la nausea". Alex Schwazer cerca di spiegare il proprio dramma personale attraverso un paragone con la sua fidanzata pattinatrice Carolina Kostner, e spiega di essersi sentito in obbligo di continuare a marciare solo per i risultati ottenuti, seppur al solo pensiero dell'allenamento, ha detto "mi veniva la nausea".

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4