lunedì 20 febbraio | 12:55
pubblicato il 27/feb/2014 12:00

Schettino è tornato a bordo della Concordia per sopralluogo

Lunga camminata sul molo, ressa di tv

Schettino è tornato a bordo della Concordia per sopralluogo

Isola del Giglio (Gr), 27 feb. (askanews) - L'ex comandante della Costa Concordia Francesco Schettino è salito per la prima volta a bordo del relitto, assieme ai numerosi periti e consulenti nominati dal Tribunale di Grosseto, nell'ambito del secondo sopralluogo sulla parte della nave emersa dopo le operazioni di rotazione dello scorso settembre. Schettino ha percorso a piedi il molo del Giglio, partendo dall'hotel Demos dove era previsto il briefing disposto dal Tribunale di Grosseto. Lungo il percorso è stato letteralmente assediato da cronisti, fotografi ed operatori televisivi nel tentativo di strappargli una dichiarazione. Sono stati momenti concitati al punto che Schettino ha perso la pazienza, ha allontanato di forza alcuni operatori e ha promesso che rilascerà un commento sul sopralluogo appena sarà ritornato al porto. Il sopralluogo di oggi verte sul generatore di emergenza, che secondo alcune parti civili e la stessa difesa dell'ex comandante, non avrebbe funzionato adeguatamente dopo l'impatto con le Scole.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
CubSat, attivo primo laboratorio spaziale sperimentale
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia