venerdì 09 dicembre | 13:10
pubblicato il 27/mag/2013 16:01

Scarti industriali tossici di azienda casearia nel fiume Calore

Sequestrata discarica da 10mila mq, 3 denunce in Irpinia

Scarti industriali tossici di azienda casearia nel fiume Calore

Avellino, (askanews) - Il fiume Calore si tinge di bianco ed è maleodorante, a causa degli scarti della produzione industriale e rifiuti tossici sversati illegalmente da uno stabilimento caseario di Cassano Irpino. Il titolare di azienda, che grazie ad una elettropompa nascosta all'interno dello stabilimento smaltiva senza autorizzazione i rifiuti, è stato denunciato, insieme ad altre due persone, dai militari della Guardia di Finanza del Comando provinciale di Avellino. Sequestrata anche una discarica abusiva di dieci mila metri quadrati nella campagne del comune di Andretta (Avellino) dove erano stati stoccati abusivamente pneumatici, motori, una cisterna ma anche 250 pannelli di eternit e traversine ferroviarie con elevate percentuali di amianto.Ulteriori controlli hanno portato alla luce notevoli carenze igienico-sanitarie e la scoperta di un ingente quantitativo di prodotti caseari in cattivo stato di conservazione.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina