domenica 26 febbraio | 20:38
pubblicato il 22/set/2011 14:17

Scarpe, scoperta industria del falso a Caserta: 8 arresti

Trovati oltre 100mila macchinari per la produzione

Scarpe, scoperta industria del falso a Caserta: 8 arresti

Tre famiglie campane avevano messo in piedi un polo industriale del falso fra Napoli e Caserta. In tre opifici tenevano oltre 100 macchinari con cui producevano e confezionavano scarpe false, marchiate Hogan o Tod's, di una fattura così pregevole da essere indistinguibili dalle originali. L'organizzazione criminale è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Caserta che ha arrestato 8 persone, e ne cerca altre 3 per ora latitanti, mentre per altri due è scattato l'obbligo di firma. Il giro d'affari era enorme, come dimostra il sequestro di beni per 1 milione di euro: oltre ad autovetture, case e conti, i finanzieri hanno rinvenuto oltre 100 mila pezzi tra tomaie, suole e accessori vari. La produzione avveniva nell'agro Aversano e la rete di distribuzione era vastissima: non solo in tutta Italia, ma anche all'estero.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech