martedì 21 febbraio | 20:31
pubblicato il 02/giu/2011 11:31

Scandalo calcio, il portiere del Benevento da eroe a imputato

Marco Paoloni avrebbe drogato gli ex compagni della Cremonese

Scandalo calcio, il portiere del Benevento da eroe a imputato

Pochi giorni fa era diventato un eroe per la sua prestazione nelle fila del Benevento, impegnato nei playoff di Lega Pro, ora è uno dei principali imputati nello scandalo scommesse che sta travolgendo il calcio italiano. Marco Paoloni, 27enne portiere ora in forza alla squadra campana, è infatti accusato di essere il responsabile di una serie di raggiri, tra i quali spicca la clamorosa vicenda del sonnifero che Paoloni avrebbe somministrato agli ex compagni della Cremonese per favorire la vittoria degli avversari della Paganese, su cui si erano concentrate le scommesse. Dietro le truffe, però, anche una dramma personale: il calciatore infatti si sarebbe rovinato con le scommesse e sarebbe braccato, oltre che dagli inquirenti, anche dagli strozzini.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia