sabato 03 dicembre | 16:40
pubblicato il 27/set/2011 12:09

Scandale contro discarica di amianto: no alla ripresa dei lavori

Sit-in sul sito crotonese per chiedere il blocco alla Regione

Scandale contro discarica di amianto: no alla ripresa dei lavori

Lucio De Biase, vicesindaco di Scandale, nel Crotonese, ribadisce il no del Comune e dei suoi concittadini alla realizzazione di una discarica di amianto da 450mila metri cubi in località Santa Marina. Una protesta iniziata mesi fa, che ha portato il vicesindaco a guidare una delegazione di cittadini sul sito per ribadire il no al progetto, dopo che la società ha annunciato la ripresa dei lavori.In protesta anche la Rete per la Difesa del territorio Franco Nisticò. I cittadini sono decisi: non lasceranno il sito finchè non avranno una risposta definitiva dalla Regione Calabria.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari