giovedì 19 gennaio | 14:41
pubblicato il 27/set/2011 12:09

Scandale contro discarica di amianto: no alla ripresa dei lavori

Sit-in sul sito crotonese per chiedere il blocco alla Regione

Scandale contro discarica di amianto: no alla ripresa dei lavori

Lucio De Biase, vicesindaco di Scandale, nel Crotonese, ribadisce il no del Comune e dei suoi concittadini alla realizzazione di una discarica di amianto da 450mila metri cubi in località Santa Marina. Una protesta iniziata mesi fa, che ha portato il vicesindaco a guidare una delegazione di cittadini sul sito per ribadire il no al progetto, dopo che la società ha annunciato la ripresa dei lavori.In protesta anche la Rete per la Difesa del territorio Franco Nisticò. I cittadini sono decisi: non lasceranno il sito finchè non avranno una risposta definitiva dalla Regione Calabria.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Allarme Clima, il 2016 è stato l'anno più caldo di sempre
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale