venerdì 09 dicembre | 16:18
pubblicato il 28/feb/2012 19:54

Scampia a Napolitano: abbattiamo le Vele in nome della legalità

La lettera del presidente della municipalità al Capo dello Stato

Scampia a Napolitano: abbattiamo le Vele in nome della legalità

Napoli, (askanews) - Le Vele di Scampia vanno abbattute per essere salvate, in nome delle migliaia di napoletani onesti che abitano nel quartiere e vivono un doppio affronto: abitare in una zona degradata ed essere accostati sempre e solo a storie di illegalità e camorra. La richiesta d'aiuto è diretta al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in persona e affidata ad una lettera del presidente della municipalità Angelo Pisani."Come municipalità abbiamo la responsabilità di difendere la qualità della vita degli abitanti del qua ma non abbiamo gli strumenti e i fondi per intervenire".La richiesta si articola in punti di intervento precisi."Chiediamo che si riunisca un tavolo per l'abbattimento delle Vele mostri del degrado sfruttati dalla camorra e subito la riqualificazione del quartiere".Pisani parla di un'area sempre più "impoverita e depressa" che proprio per questo motivo non deve diventare terra di nessuno, zona franca per la criminalità, ma deve essere riconquistata dalla società civile.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina