venerdì 24 febbraio | 03:32
pubblicato il 28/feb/2012 19:54

Scampia a Napolitano: abbattiamo le Vele in nome della legalità

La lettera del presidente della municipalità al Capo dello Stato

Scampia a Napolitano: abbattiamo le Vele in nome della legalità

Napoli, (askanews) - Le Vele di Scampia vanno abbattute per essere salvate, in nome delle migliaia di napoletani onesti che abitano nel quartiere e vivono un doppio affronto: abitare in una zona degradata ed essere accostati sempre e solo a storie di illegalità e camorra. La richiesta d'aiuto è diretta al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in persona e affidata ad una lettera del presidente della municipalità Angelo Pisani."Come municipalità abbiamo la responsabilità di difendere la qualità della vita degli abitanti del qua ma non abbiamo gli strumenti e i fondi per intervenire".La richiesta si articola in punti di intervento precisi."Chiediamo che si riunisca un tavolo per l'abbattimento delle Vele mostri del degrado sfruttati dalla camorra e subito la riqualificazione del quartiere".Pisani parla di un'area sempre più "impoverita e depressa" che proprio per questo motivo non deve diventare terra di nessuno, zona franca per la criminalità, ma deve essere riconquistata dalla società civile.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech