lunedì 20 febbraio | 18:59
pubblicato il 08/mag/2014 12:00

Scajola arrestato per aver favorito la latitanza di Matacena

Il provvedimento eseguito all'alba in un albergo di Roma

Scajola arrestato per aver favorito la latitanza di Matacena

Milano, 8 mag. (askanews) - L'ex ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, è stato arrestato dalla Dia di reggio Calabria questa mattina all'alba in un albergo di Roma con l'accusa di favoreggiamento della latitanza dell'ex parlamentare Amedeo Matacena. L'imprenditore reggino Matacena, colpito anch'esso da provvedimento restrittivo insieme alla moglie Chiara Rizzo ed alla madre Raffaella De Carolis, risulta latitante, dopo la condanna in via definitiva per concorso esterno in associazione mafiosa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia