giovedì 23 febbraio | 00:09
pubblicato il 09/set/2013 17:27

Sbarco di siriani in Sicilia, anche una bimba nata sul barcone

In 178 arrivati a Portopalo, 165 eritrei soccorsi a Pozzallo

Sbarco di siriani in Sicilia, anche una bimba nata sul barcone

Siracusa, (askanews) - C'è anche una bimba, nata durante la traversata, tra i migranti che hanno raggiunto le coste siciliane. A Portopalo di Capo Passero sono sbarcati 178 siriani, 55 uomini, 41 donne e 82 bambini intercettati al largo dell'isola dalla Guardia costiera.I migranti sono partiti undici giorni fa da Tartùs in Siria, in fuga dalla guerra civile. Durante la traversata è nata la piccola Frah. Appena cinque giorni di vita, la bimba è stata immediatamente soccorsa. I migranti sono stati trasferiti presso la struttura del mercato ittico, allestita temporaneamente per il primo soccorso, per le operazioni di identificazione.Un altro sbarco è avvenuto a Pozzallo dove sono stati salvati 165 eritrei, tra cui 37 donne e cinque bambini. A raggiungere le coste siciliane sono sempre più bambini, ma soprattutto anziani, gli ultimi in questo tragico esodo di massa a lasciare la Siria.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech