domenica 19 febbraio | 12:56
pubblicato il 06/mar/2011 15:23

Sbarchi clandestini, in due mesi superati dati dell'intero 2010

A gennaio e febbraio 6.333 persone arrivate su coste italiane

Sbarchi clandestini, in due mesi superati dati dell'intero 2010

Il 2011 si sta rivelando un anno record per gli sbarchi di migranti clandestini sulle coste italiane. Nei mesi di gennaio e febbraio, complici le rivolte che infiammano il Nordafrica e portano migliaia di disperati a fuggire in cerca di una vita migliore, ci sono stati 132 sbarchi per un totale di 6.333 clandestini intercettati, di cui 5.478 sbarcati a Lampedusa. In soli due mesi sono stati superati i dati dell'intero 2010, quando gli sbarchi furono 159 e i clandestini arrivati in Italia 4.402: lo rivela il rapporto Ocse-Censis "International migration outlook". L'emergenza per l'Italia arriva in un momento in cui c'è un calo del 6% del numero di migranti nell'area Ocse. Nell'ultimo anno la popolazione proveniente dai paesi del Mediterraneo e iscritta alle anagrafi italiane è di 675.190 persone, il 15,9% dei 4 milioni 235.059 stranieri complessivi in Italia.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia