lunedì 27 febbraio | 15:09
pubblicato il 12/giu/2014 09:17

Sbarchi al Sud, 42 migranti su barca a vela soccorsi in Puglia

Guardia costiera interviene al largo di Santa Maria di Leuca

Sbarchi al Sud, 42 migranti su barca a vela soccorsi in Puglia

Puglia, (askanews) - Gli sbarchi di migranti interessano tutto il Sud Italia. Se nelle coste siciliane arriva la maggior parte dei barconi, gli interventi di soccorso non mancano neanche in Puglia. La Guardia costiera di Gallipoli è intervenuta al largo delle coste pugliesi per soccorrere una barca a vela di 15 metri in difficoltà, con 42 migranti di origine siriana a bordo. Ad avvistare la barca è stato un aereo di Frontex, allertato dalla Centrale operativa della Guardia costiera di Roma dopo una telefonata. A coordinare l'operazione la sala operativa della Guardia Costiera di Bari che ha inviato sul posto, circa 40 miglia a sud di Santa Maria di Leuca, la motovedetta Cp 310. Le operazioni di trasbordo sono terminate quando tutti gli occupanti sono stati salvati. La destinazione finale dei migranti è il porto di Otranto.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech