domenica 04 dicembre | 03:07
pubblicato il 03/mar/2011 16:31

Sbarchi a Lampedusa, il sindaco: potrebbero arrivare in 300mila

De Rubeis: preoccupa crisi libica, clandestini chiederanno asilo

Sbarchi a Lampedusa, il sindaco: potrebbero arrivare in 300mila

Trecentomila clandestini, un vero e proprio esodo dovuto alla crisi nei paesi nordafricani; sono queste le proporzioni della tragedia umanitaria secondo il sindaco di Lampedusa, Bernardino De Rubeis, alle prese con l'inarrestabile ondata di sbarchi clandestini sull'isola. Tm News l'ha raggiunto al telefono.Nel centro di prima accoglienza di Lampedusa ci sono circa 720 immigrati, più del doppio del consentito, ma i trasferimenti verso altri Cie sono quotidiani. L'altissimo numero di clandestini sull'isola aveva spinto De Rubeis a emanare un'ordinanza antibivacco, costatagli una denuncia per "istigazione all'odio razziale" che, però, lui respinge: " solo un modo - dice - per tutelare cittadini e territorio"

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari