lunedì 05 dicembre | 09:54
pubblicato il 13/gen/2012 16:24

Saviotti/ Pm chiede oscurare pagina Facebook leader Casapound

Delega a Polizia postale di contattare sede di Palo Alto

Saviotti/ Pm chiede oscurare pagina Facebook leader Casapound

Roma, 13 gen. (askanews) - Oscurare la pagina Facebook in cui si inneggia alla morte del procuratore aggiunto di Roma, Pietro Saviotti. I magistrati della Procura capitolina hanno inoltrato la richiesta alla sede legale del social network, a Palo Alto, in California. Specifica delega è stata data dal pm Eugenio Albamomonte, d'intesa con il procuratore Giancarlo Capaldo, agli investigatori della Polizia postale. Nel fascicolo si ipotizza il reato di istigazione a delinquere. Gli inquirenti attendono in queste ore di identificare l'autore dello scritto. Ieri mattina sulla pagine di Gianluca Iannone, leader del movimento Casapound, sono stati pubblicati alcuni post con i quali si esprimeva soddisfazione per la prematura scomparsa del magistrato che in Procura a Roma si occupava dell'antiterrorismo e in passato aveva indagato anche su alcuni militanti di Casapound.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari