domenica 11 dicembre | 02:06
pubblicato il 11/gen/2012 11:01

Savina Caylin, Procida in festa accoglie i marittimi liberati

Saluti, abbracci e fuochi d'artificio, concittadini felici

Savina Caylin, Procida in festa accoglie i marittimi liberati

Procida, (askanews) - Procida accoglie con una grande festa, striscioni di benvenuto e musica, i due marittimi della Savina Caylyn appena scesi dal traghetto dopo circa 11 mesi di prigionia. Una folla di almeno duemila persone ha accolto Giuseppe Lubrano Lavadera e Crescenzo Guardascione: abbracci e fuochi d'artificio per dare loro il bentornati.Un ritorno tanto atteso dai concittadini, che esprimono la loro gioia. Soddisfatto anche il sindaco di Procida, Vincenzo Capezzuto: "Finalmente tornano a casa anche gli altri due marittimi procidani, che avevano commesso il solo delitto di fare i marittimi". Anche in un giorno di festa, il pensiero va a chi non è libero e non può tornare a casa: "Un'altra nave è nelle mani dei pirati somali".Era l'8 febbraio quando alle 5.30, ora italiana, la nave della societa' armatrice D'Amato fu attaccata mentre era in navigazione nell'Oceano Indiano con cinque italiani a bordo e 17 indiani. Da allora iniziarono dieci mesi di angoscia e paura.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina