sabato 10 dicembre | 06:06
pubblicato il 05/mag/2011 17:44

Sarno: 13 anni dopo la frana la ricostruzione è ancora in atto

La città cerca di rialzare la testa dopo il disastro

Sarno: 13 anni dopo la frana la ricostruzione è ancora in atto

Il 5 maggio del 1998 la montagna franò travolgendo Sarno, Quindici, Siano e Bracigliano nel salernitano. Le vittime furono 160 di cui 137 nella sola Sarno. Tredici anni dopo la tragedia la città cerca di rialzare la testa ma non tutto è ancora a posto come denuncia il sindaco di Sarno Amilcare Mancusi. Da più parti si alza l'allarme per il futuro perchè le case sono state ricostruite nello stesso punto in cui erano state distrutte, alle pendici del monte Saro e gli ambientalisti denunciano che i canali, realizzati per drenare l acqua dalla montagna a valle, sono in stato di abbandono. Il sindaco però cerca di dare rassicurazioni.Tre anni fa venne dichiarata la fine dell'emergenza, ma a Sarno 13 anni dopo la frana resta ancora molto da fare.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina